Confcommercio incontra il nuovo Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco

Confcommercio incontra il nuovo Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco

Chiapella, “Unità d’intenti nel rispetto delle norme e nella prevenzione”

Si è svolto nel pomeriggio di ieri il cordiale appuntamento istituzionale con il neo insediato Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Ing. Corrado Romano e Confcommercio della provincia di Cuneo, presenti il presidente Luca Chiapella ed il segretario generale Marco Manfrinato.

“È stato un incontro molto positivo – afferma Luca Chiapella, nel corso del quale abbiamo rappresentato al Comandante l’articolato sistema associativo con le nove Ascom territoriali che fanno capo all’Unione provinciale, declinando organi di governo, rappresentanze, ruoli e funzioni”.

“Ho ricevuto la nomina – interviene l’Ing. Corrado Romano - a comandante di Cuneo con decorrenza 20 giugno 2022 a seguito della promozione a dirigente superiore conferitami nel mese di maggio”.

“La mia carriera pregressa – precisa l’Ing. Romano - si è svolta presso diverse sedi del Piemonte e della Liguria, con Novara quale ultima destinazione prima di Cuneo”. “Fin dall’inizio del mio incarico nel capoluogo della Granda ho potuto rilevare le tante particolarità di questa provincia, molto estesa, varie specificità legate alla tipologia territoriale ed uno sviluppo viario rilevante”.

“Le attività soggette a controllo da parte dei Vigili del Fuoco sono tutte censite in archivio senza arretrati significativi, le istruttorie sono espletate nei tempi previsti”. “Annualmente vengono effettuati circa 10 mila interventi con operatori dislocati tra le varie sedi permanenti della Provincia, oltre a quella centrale, Alba, Saluzzo, Mondovì e Levaldigi ed ai 17 distaccamenti volontari, collocati in territori distanti dalla sede centrale, che offrono un contributo strategico e fondamentale”. “Le risorse umane disponibili risentono numericamente dei pensionamenti, ma abbiamo la speranza di incrementi di organico; il Comando dispone di un parco automezzi importante con oltre 250 mezzi dislocati tra la sede centrale e quelle distaccate, sperando anche in questo caso in un incremento”.

“Si è trattato – aggiunge Chiapella – di un momento necessario per presentare al meglio al vertice provinciale dei Vigili del Fuoco l’associazione più rappresentativa in provincia di Cuneo delle imprese del commercio, del turismo, dei servizi e del terziario avanzato”. “Nell’occasione si sono trattati, in particolare, le tematiche legate al mondo del Turismo in generale con il settore alberghiero fortemente interessato dalla normativa antincendio e dell’intrattenimento in particolare, sottolineando la necessità di una stretta vigilanza nei confronti di eventi organizzati in luoghi non propriamente dedicati a tale scopo”.

“Auguriamo al nuovo Comandante dei Vigili del Fuoco Ing. Romano - conclude il presidente Chiapella - buon lavoro, garantendo la massima disponibilità della nostra Organizzazione e di tutte le numerose Federazioni rappresentate a supporto del Comando nelle varie iniziative necessarie per la prevenzione”.