Confcommercio della provincia di Cuneo incontra il questore Nicola Parisi

Confcommercio della provincia di Cuneo incontra il questore Nicola Parisi

Illustrata la struttura associativa e rappresentate le necessità delle categorie rappresentate

Si è svolto nella mattinata di ieri il cordiale appuntamento istituzionale con il neo insediato Questore di Cuneo – dr. Nicola Parisi e la Confcommercio Provincia di Cuneo. Presenti il presidente provinciale Luca Chiapella, il presidente dell’Ass.ne Albergatori comm. Giorgio Chiesa e il segretario generale Marco Manfrinato.

“Si è trattato di un incontro molto positivo – afferma Luca Chiapella, nel corso del quale abbiamo rappresentato al sig. Questore l’articolato sistema associativo con le dieci Ascom territoriali che fanno capo all’Unione provinciale, declinando organi di governo, rappresentanze, ruoli e funzioni. Un momento necessario per presentare al meglio al vertice delle FF.OO. l’associazione più rappresentativa in provincia di Cuneo delle imprese del commercio, del turismo, dei servizi e del terziario avanzato. Nell’occasione si sono trattati anche temi del momento, la pandemia, la grave crisi di numerose nostre imprese associate e le tensioni che questa ha generato. Nondimeno si è confermato al dr. Parisi l’impegno di Confcommercio nella lotta all’abusivismo e al rispetto della legalità, tema molto caro all’Organizzazione”.

Il presidente Chiesa ha sottolineato che “Albergatori, esercenti e ristoratori si rendono costantemente disponibili nell’offrire la massima collaborazione agli operatori della Polizia di Stato e più in generale alle forze dell’ordine presenti in città”.

“Auguriamo al nuovo questore Parisi - conclude il presidente Chiapella - buon lavoro, garantendo la disponibilità della nostra Organizzazione e di tutte le numerose Federazioni rappresentate a supportare la Questura nelle varie iniziative utili e necessarie per rendere la città sempre più sicura, vivibile e accogliente”.