“Una risposta concreta ed immediata agli effetti della crisi determinata dal Covid-19”

“Una risposta concreta ed immediata agli effetti della crisi determinata dal Covid-19”

Chiapella: “il risultato tangibile di impegni e sforzi non banali a favore delle imprese di tutte le province del territorio piemontese”

“Sono particolarmente orgoglioso della nascita di Confirete” - osserva Luca Chiapella - presidente di Confcommercio-Imprese per l’Italia-della provincia di Cuneo, confermato Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione della nuova società.

“Ritengo che l’operazione appena conclusa rappresenti il risultato tangibile di impegni e sforzi non banali a favore delle imprese di tutte le province del territorio piemontese, con lo scopo di rafforzare il tipico ruolo del Confidi di assistenza e consulenza alle imprese, micro e piccole in particolare, che insistono sul nostro sul nostro territorio; la neonata società potrà offrire un’offerta ulteriore di servizi finanziari innovativi”.

“Particolarmente qualificata e significativa la presenza della Provincia Granda negli organi strategici di Confirete, con i consiglieri di lunga esperienza e competenza Giuliano Viglione e Agostino Gribaudo, Presidente del Comitato Esecutivo della Società, con i quali sto già lavorando con l’obiettivo primario di creare quelle sinergie indispensabili per fare ripartire il tessuto economico della nostra Provincia che, pur nell’attuale periodo di pandemia, ha in sé energie e potenzialità che hanno bisogno soltanto di un’iniezione di fiducia e di essere assistite concretamente. Mi attiverò affinché la nuova società continui a collaborare efficacemente con Istituzioni finanziarie, a tutto supporto delle imprese del Territorio”.